sabato 5 novembre 2016

introspezione

Oggi provo un sentimento molto triste a cui non riesco a dare un nome, è talmente forte che ho il bisogno di metterlo qui, nero su bianco. Provo tanta disistima, tanta disillusione, tanto disamore, non mi piace, è un mix che mi atterrisce ogni giorno di più e mi fa perdere la fiducia negli altri. Tutti fanno a gara a prevaricare l'uno sull'altro, tutti vogliono essere brillanti, tutti cercano un tuo ingenuo sbaglio, una parola, una minima dico minimissima mancanza per darti addosso e farti sentire in difetto, questa cosa non mi piace. No. Non mi piace.

2 commenti:

  1. Assia, mi dispiace che ti senta così. Però, da quello che dici, la tristezza ha motivo d'esserci,ma la disistima proprio no. Pensa che ci sono tante persone che ti apprezzano, ti vogliono bene e ti stimano.
    E tu per prima devi volerti bene e avere stima di te stessa e vedrai che quello che fanno, dicono e pensano certe persone, che provano gusto a demolire l'autostima altrui, ti toccherà sempre meno.
    Un abbraccio forte,
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La disistima la provo nei loro confronti, nel senso che prima erano persone che stimavo molto e adesso non più, è questo che mi rende triste.

      Elimina